La nuova Snap Map integrata nel social giallo consente di vedere la posizione dei nostri amici – rappresentati da un avatar in stile BitMoji su una mappa – per scoprire cosa stanno facendo attraverso le loro ultime storie o inviare loro un messaggio o una foto (in stile Snapchat).

È facile iniziare – basta pizzicare per ridurre e visualizzare la mappa! Tu decidi se vuoi condividere la tua posizione con gli amici, o semplicemente tenerla per te ed esplorare la mappa con la modalità Ghost.
Se i tuoi amici stanno condividendo la loro posizione con te, i loro Actionmoji verranno visualizzati sulla mappa. Le Actionmojis si aggiornano solo quando si apre Snapchat.

Inoltre, gli utenti possono pubblicare Storie in un determinato luogo e pubblicarle nella sezione “La nostra storia“, dove saranno visibili anche da coloro che non sono inseriti tra i propri contatti, per un tempo limite di 24 ore.

Ogni utente può decidere di attivare la condivisione della propria posizione sulla Snap Map dalle Impostazioni, decidendo anche se mostrarla a tutti i propri amici, solo a quelli selezionati, o disattivarla definitivamente.

La Snap Map, oltre a verificare la posizione degli amici, consente anche di vedere graficamente i luoghi dove sono state realizzate più Storie, fornendo un ulteriore strumento per la scoperta e l’interazione con altri utenti.

La nuova funzione di condivisione della posizione è disponibile a partire da oggi sulle app per le piattaforme Android e iOS. Se non l’avete ancora installata sul vostro dispositivo, affrettatevi che questa nuova funzione sembra promettere bene e portare una ventata di aria fresca nel social giallo.